La siepe in giardino

Le siepi sono un elemento molto importante del giardino; vengono utilizzate soprattutto come divisori verso l’esterno oppure fra le diverse aree all’interno o ancora per nascondere vecchi muri scrostati e angoli poco gradevoli, ma la loro funzione può non essere soltanto estetica.

Una siepe collocata nel punto giusto può rappresentare un’efficace barriera contro il vento, il sole, la polvere e anche contro il rumore e l’inquinamento acustico.
Le siepi, inoltre, rappresentano un habitat naturale per insetti e uccelli, contribuendo così all’equilibrio dell’ambiente naturale nel suo complesso.

La prima cosa da fare, quando si decide di piantare una siepe, è decidere il tipo di pianta da utilizzare.

Se pensate di non avere molto tempo per la loro cura, meglio scegliere una varietà rustica come l’alloro, la thuia o il ligustro; se nel vostro giardino giocano dei bambini o animali, sarebbe bene evitare le piante spinose, come il biancospino.
Una volta selezionata e piantata, oltre all’innaffiatura bisogna tenere conto della più ostica potatura.

Come sistemare una siepe con la potatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *