Scollocarsi oggi: un percorso concreto di cambiamento individuale e collettivo.

Come ridurre costi, aumentare la qualità della vita e riappropriarsi del proprio tempo

Con Paolo Ermani e Andrea Strozzi

Le lezioni da domenica 28 agosto a sabato 3 settembre c/0 Ostello “La Miniera” a Niccioleta-Massa Marittima (Gr)  saranno tutti i giorni dalle ore 17.30 alle ore 20.00 e la cena sarà alle ore 20.30

Arrivo domenica 28 agosto ore 17.00 sistemazione partecipanti

Ore 17.30 presentazione del programma del corso da parte di Paolo Ermani e presentazione dei partecipanti

Scollocarsi oggi: un percorso concreto di cambiamento – Prima parte

Paolo Ermani

L’inevitabilità del cambiamento, perché l’attuale sistema è insostenibile da un punto di vista economico, ambientale e sociale.

Difendersi dal bombardamento mediatico e pubblicitario

La crisi può essere una opportunità?

Come creare o trovare un lavoro in linea con i propri desideri e ideali

 

Lunedi 29 agosto ore 17.30

Scollocarsi oggi: un percorso concerto di cambiamento – Seconda parte

Paolo Ermani

Come affrontare i nodi economici, le difficoltà e le paure del cambiamento. Strumenti per non sentirsi soli e perduti.

Servono davvero tanti soldi per vivere?

Quantità o qualità?

Città o campagna?

Autosufficienza o dipendenza?

L’inizio di un mondo nuovo.

Possibilità concrete di pianificare subito il cambiamento
Martedì 30 agosto ore 17.30

Imparare a vivere sostenibile

Paolo Ermani

Quale sostenibilità per quale mondo?

Il futuro energetico ed alimentare che ci attende

Energia e alimentazione, le basi per la sopravvivenza

I legami fra combustibili fossili e alimentazione

Come ridurre sensibilmente costi e sprechi

Come aumentare la propria indipendenza energetica e alimentare anche attraverso la decentralizzazione.

Esempi pratici da cui prendere spunto e possibilità concrete per iniziare da subito la propria sostenibilità energetica e alimentare

 

Mercoledì 31 agosto ore 17.30

Creare e incrementare comunità solidali

Paolo Ermani

Dalla perdita del concetto di comunità all’individualismo: le conseguenze sociali, ambientali e relazionali

L’aspetto comunitario come strumento fondamentale per diminuire costi ed aumentare la qualità della vita.

I vantaggi e le possibili difficoltà di mettersi assieme agli altri per condividere un progetto comune.

Come creare un progetto comunitario

Esempi concreti in Italia e in Europa.
Centri per le tecnologie alternative, Ecovillaggi, comunità intenzionali.

Proposte di Eco vicinato e di recupero di terre e borghi abbandonati.

Come finanziare progetti comunitari

 

 

Giovedì 1 settembre ore 17.30

Vivere basso e Pensare alto nell’esperienza di ogni giorno

Andrea Strozzi – testimonianza di chi lo ha fatto

Come siamo arrivati a questo punto

Dall’economia dell’incertezza alla bioeconomia

Come uscirne – le tre regole d’oro:

  • Immaginazione (sì, ma come?)
  • Coraggio (sì, ma dove?)
  • Un po’ di soldi (sì, ma quanti?)

Egocentrismo e sociocentrismo

La domanda che non vorresti farti: sei quello che fai o fai quello che sei?

 

Venerdì 2 settembre ore 17.30

Come predisporci a Vivere basso e Pensare alto

Andrea Strozzi – testimonianza di chi lo ha fatto

Quale cambiamento vogliamo davvero?

  • La scelta è soltanto nostra: liberi “da” o liberi “di”?
  • Neurocambiamento
  • Il modello degli stadi del cambiamento e le sue tappe emotive

Gli strumenti del cambiamento:

  • Autodiagnosi funzionale e attitudinale: punti di forza, di debolezza, minacce e opportunià
  • Come redigere il business-plan della nostra vita: esercizio pratico e illustrazione dello strumento di simulazione

 

Sabato 3 settembre ore 17.30

Facilitazione e risoluzione dei conflitti

Paolo Ermani

Cosa è la facilitazione e perché è importante all’interno delle dinamiche di gruppo.

I presupposti  base per avere una progettualità comune

Come avere riunioni produttive ed efficaci senza perdite di tempo e in cui tutti siano coinvolti

Rendere informazioni e apprendimento alla portata di tutti

L’importanza dei ranghi e dei privilegi all’interno dei gruppi

Il ruolo della facilitazione nella risoluzione dei conflitti

Come arrivare più facilmente alle decisioni da prendere

Chi decide e come? Analisi dei vari processi decisionali e loro efficacia

 

 

 

Paolo Ermani, scrittore, facilitatore, formatore, consulente energetico, presidente dell’associazione PAEA, tra i fondatori del giornale web Il Cambiamento e dell’Ufficio di Scollocamento; da venticinque anni si occupa di economie alternative, stili di vita, energie rinnovabili e risparmio energetico. Si è formato e ha lavorato nei maggiori centri europei per le tecnologie alternative.

Libri pubblicati

Pensare come le montagne – Con Valerio Pignatta – Edizioni  Terranuova

Ufficio di scollocamento- Con Simone Perotti – EdizioniChiarelettere

Solo la crisi ci può salvare – Con Andrea Strozzi  – Edizioni Punto d’incontro

 

 

 

Andrea Strozzi, ex-manager di direzione in banca per quindici anni, una mattina non si è ripresentato in ufficio e da quel giorno ha dedicato competenze ed energie al progetto divulgativo “Low Living High Thinking”, da lui stesso fondato e ispirato a decrescita e downshifting. Oggi scrive per il Fatto Quotidiano e Il Cambiamento e altre testate.

Libri pubblicati

Vivere basso pensare alto – Edizioni Terranuova

Solo la crisi ci può salvare – Con Paolo Ermani – Edizioni Punto d’incontro

 

Siti di riferimento

 

www.ilcambiamento.it

www.paea.it

www.llht.org

 

Ostello “La Miniera” a Niccioleta-Massa Marittima (Gr)

 

La sede di questo corso- vacanza è l’Ostello “ La Miniera “ a Niccioleta nel comune di  Massa Marittima (GR) .

 

Niccioleta è una piccola comunità, già sito minerario; l’Ostello ubicato nel bosco ad 1 km dal villaggio di Niccioleta, è frutto del recupero della sede degli uffici amministrativi e dirigenziali della miniera attraverso una recente ristrutturazione.

 

Le camere sono ampie e luminose da 3 a 6 posti letti.

Intorno solo natura, silenzio per rigenerare corpo e mente.

 

Ecco i riferimenti:

http://ostelloniccioleta.jimdo.com

https://www.facebook.com/Ostello-La-Miniera-a-Niccioleta-1695830184028814/?ref=aymt_homepage_panel

 

Costi

 

La partecipazione al corso incluso vitto ed alloggio con menù vegetariano è di 465 euro + 2,50 euro per tassa di soggiorno, se ti porti la tua biancheria (lenzuola ed asciugamani); su richiesta verrà fornita la biancheria con 20 euro addizionali.

 

La partecipazione al corso senza soggiorno è di 150 euro; la partecipazione ad una singola lezione è di 25 euro.

 

Per informazioni ed iscrizioni

 

Per informazioni sul corso info@paea.it e/o info@llht.org

Per informazioni sull’Ostello ostelloniccioleta@insiemeonlus.org

 

Per  iscriversi è sufficiente versare un acconto di 105 euro con bonifico sul conto:

 

BANCA CRAS CREDITO COOPERATIVO

Intestato a Cooperativa Insieme Onlus

FILIALE DI Massa Maritiima (Grosseto)

IT91 I088 8572 2900 0000 0120 653

 

comunicandolo prontamente a ostelloniccioleta@insiemeonlus.org . Il saldo verrà versato all’arrivo all’ostello.

 

Il corso si terrà con un numero minimo di 10 partecipanti ed un numero massimo di 30 partecipanti. Le iscrizioni saranno accettate fino al 10 di agosto 2016.

Eventuali disdette pervenute dopo il 10 agosto comporteranno il trattenimento dell’acconto versato.

 

 

Scollocarsi oggi: un percorso concreto di cambiamento individuale e collettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *